Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza 26 maggio 2015, n. 22037. Il presidente di una squadra di calcio è responsabile del reato di lesioni gravi procurate ad un calciatore in un campo da gioco fuori norma.

    Il presidente di una società sportiva di calcio che gestisce impianti ed attrezzature per le relative attività, è titolare di una posizione di garanzia, ai sensi dell’art. 40, secondo comma, cod. pen., a tutela della incolumità di coloro che…