Corte Costituzionale, sentenza 15.5.2015 n.81. In regime di prorogatio il Consiglio regionale scaduto può adottare solo atti necessari, urgenti ed indifferibili

Secondo l’ interpretazione costituzionale dell’istituto della  prorogatio, l’assemblea regionale, in tale periodo, dispone di poteri attenuati, confacenti alla situazione di organi scaduti, ed è legittimata alla sola adozione degli atti necessari ed urgenti, dovuti o costituzionalmente indifferibili. Essi, inoltre, devono…